venerdì 4 gennaio 2013

Carver.


Erano anni che non piangevo così tanto per te.
Avevo deciso di scriverti una cartolina per informarti dei miei spostamenti d'umore ma ho cambiato idea, indirizzo, né tu puoi restituirmi l'interezza della nostra omissione: Di cosa parliamo, quando parliamo d'amore?
Ho continuato a correre e ho contato i passi che mi separavano dalla tua fuga.
Erano anni...

5 commenti:

  1. " Non so perchè tu hai chiuso col blog, eri importante, eri brava, intelligente,speciale in molti modi..."
    Provo a risponderti: parliamo della quadratura del cerchio e quindi dell'impossibile felicità esistenziale. Ma il tuo post è formidabile, come quasi sempre fai le poche volte che pubblichi qualcosa.
    Forse la bellezza deve per forza far rima con la rarità. Ma è un peccato.

    RispondiElimina
  2. la verità è che ci provo sempre a chiuderlo, il blog. insoddisfatta.
    Ma insoddisfatta ci ritorno sempre.
    La bellezza è perfettibile, questa è la fortuna..

    Daniela.

    RispondiElimina