giovedì 26 febbraio 2009

Lezione di Medicina

Spento lo spazio
di un silenzio
non resta che aria
gravida
di parole che nondici.
Malattie di pensieri
migrati col vento
inclemente
(da nord)
-che il corpo e l'anima
siano un sinolo,
che la mente non influenzi
la nostra fisicità-
"Ma la cura al silenzio
non sono che i tuoi occhi."
Sterile, la diagnosi,
che mi tiene in vita.

sabato 21 febbraio 2009

Finalmente decido di scrivere, di dare forma e colore ai miei pensieri.
Non è poi così irrilevante il colore. Lui solo ha la forza di esprimere la profondità delle cose, il loro avvilupparsi su se stesse.
se insieme al viola ci sono anche le parole.. bè.. questa è tutta un'altra forza.